Premio fotografico
Internazionale
Cerchiamo la purezza

Vigneto Cento Filari

Il nome del cru prende origine dai cento filari destinati alla produzione dell’omonimo vino Lugana. Il vigneto, che si estende per circa 10 ettari, si trova tra i comuni di Peschiera e Pozzolengo.
Qui le viti di Turbiana, questo il nome del vitigno autoctono che dà origine al Lugana e che si distingue da tutti i Trebbiano coltivati in Italia, presentano una densità di 4100 ceppi con forma di allevamento ad archetto. Le tipologie di vitigni presenti sono: Turbiana 95% e Chardonnay 5%.
Il clima è temperato con ventilazione costante. La combinazione di suolo e clima, mitigato dalla vicinanza del Lago di Garda, crea un microclima ideale, che rende unico il Lugana Centofilari. Esso facilita anche il lavoro in vigneto che, comunque, prevede continui interventi di alleggerimento e diradamento, affinché la resa del vigneto non superi i 90 quintali a ettaro.
In anni particolarmente difficili l’azienda raccogliere scalarmente i grappoli man mano che raggiungono la perfetta maturazione e sottopone parte del raccolto ad un breve appassimento in pianta.
 
 
politica aziendale   |   politica ambientale   |   codice etico