GERARDO CESARI: TRIS DI PREMI INTERNAZIONALI

Nuove soddisfazioni e riconoscimenti internazionali per la Gerardo Cesari. La pregiata cantina di Cavaion Veronese ha infatti ottenuto prestigiosi riconoscimenti al Decanter World Wine Awards, all’International Wine Challenge (IWC) e al Concours Mondial de Bruxelles. Al Concours Mondial de Bruxelles, in programma dal 29 aprile al 1 maggio 2016 a Plovdiv, in Bulgaria, la Gerardo Cesari si è vista assegnare due medaglie d’oro e due d’argento. Ad aggiudicarsi i premi, alcune delle eccellenze della produzione veronese: Amarone della Valpolicella Classico Riserva DOC “Bosan” 2007; Amarone della Valpolicella Classico DOC “Il Bosco”2009; Amarone Classico della Valpolicella DOCG 2012; Corvina Veronese IGT Jèma 2011; Una giuria composta da oltre 350 degustatori di alto livello internazionale, divisi fra giornalisti, sommelier, enologi e buyer, ha selezionato i migliori vini tra 8500 bottiglie provenienti da più di 50 Paesi. I riconoscimenti non sono mancati anche al Decanter World Wine Awards con due medaglie Argento all’Amarone della Valpolicella DOC Classico Riserva Bosan 2007 e al Valpolicella Ripasso Superiore DOC Mara 2014. Tre invece i bronzi assegnati ad altrettanti vini: Amarone Classico della Valpolicella DOC Il Bosco 2010, Amarone Classico della Valpolicella DOCG 2012 e Valpolicella Ripasso Superiore DOC Bosan 2013. Ad aggiudicarsi la Menzione Speciale in questa importante competizione è stato invece il Lugana DOC Cento Filari 2015. I vini del Veronese firmati Gerardo Cesari hanno conquistato anche la giuria dell’International Wine Challenge (IWC) che ha premiato l’azienda di Cavaion Veronese con tre argenti (Amarone della Valpolicella DOC Classico Riserva Bosan 2007, Valpolicella Ripasso Superiore DOC Bosan 2013 e Corvina Veronese IGT Jèma 2011) e un bronzo al Valpolicella Ripasso Superiore DOC Mara 2014. Raccomandato invece da questo prestigioso concorso l’Amarone Classico della Valpolicella DOC Il Bosco 2010.

 
 
politica aziendale   |   politica ambientale   |   codice etico